SUP Race Grado
REGOLAMENTO 2019

-  La "SUP Race Grado" consiste in un percorso "Beach Race" da 5 km per amatori ed un percorso "Long distance" da 10 km per atleti.

-  Il percorso consiste in un'andata e ritorno con più aggiramenti, si forma un circuito di 5 km, che i partecipanti alla 10 km compieranno due volte.

-  La competizione è una tappa della SUP ITALIAN LEAGUE.
Per la partecipazione al campionato ISL si faccia riferimento al Regolamento Italian SUP League

-  Il percorso di gara è delimitato da boe, in prossimità dell'atterraggio presso lo stabilimento Costa Azzurra e dell'arrivo i partecipanti devono rispettare i corridoi entrando tra due boe (cancello).

-  Il percorso verrà descritto nei particolari durante il briefing pre-gara, il non rispetto del percorso stesso (aggiramento di boe e percorso in spiaggia) comporterà la squalifica.

-  Gli organizzatori potranno variare il percorso in relazione alle condizioni meteo-marine ed eventualmente annullare e spostare l'evento per garantirne lo svolgimento in sicurezza.

-  La partecipazione è subordinata all'iscrizione che può essere effettuata online tramite il nostro Modulo di Iscrizione (scelta consigliata) oppure lo stesso giorno della competizione nei tempi previsti dal Programma.

-  Tutti i partecipanti prima della competizione devono presentarsi all' Ufficio gara, nei tempi previsti dal Programma, per confermare la propria presenza ed espletare le pratiche burocratiche necessarie.

-  Il contributo alla partecipazione, con iscrizione online, è di 20,00 euro con ingresso gratuito alla spiaggia, altrimenti se fatto la mattina della competizione presso l'Ufficio Gara è di 30,00 euro.
La partecipazione dei bambini nella categoria "Family" è gratuita;

-  Le categorie previste per la manifestazione sono:

Alle categorie indicate con ISL (Italian SUP League) possono iscriversi tutti, verranno trasmessi ad ISL i risultati degli atleti iscritti a tale circuito.

-  La procedura di partenza prevede l'esposizione di un cartello indicante i 30 secondi al via, successivamente verrà dato lo start con un segnale acustico (tromba).

-  A metà percorso è previsto un atterraggio con check point (e ristoro), presso lo stabilimento Costa Azzurra, percorrendo un tratto di spiaggia obbligatoriamente con la pagaia in mano e lasciando le tavole in acqua (che verranno riposizionati per la ripartenza dallo staff dell'Organizzazione).

-  L'arrivo è presso l'area di partenza, lasciando la tavola in acqua e correndo con pagaia alla mano fino alla campana che dovrà essere suonata da ogni atleta, il suono della campana sarà usato come segnale per definire il tempo finale.

-  In boa durante l'aggiramento ha la precedenza chi ha già approcciato la stessa ed è all'interno. Ha la precedenza chi è all'esterno, se la sua poppa non è stata ancora ingaggiata dall'avversario.

-  Un atleta non verrà squalificato per aver toccato una boa in fase di aggiramento, a meno che non abbia ottenuto un vantaggio.

-  Un atleta verrà squalificato nel caso giri la boa in senso opposto a quello previsto per la competizione.

-  Un competitore può deviare dal percorso previsto, fatto salvo che compia tutti i giri di boa previsti nella competizione.

-  Gli atleti PRO che daranno più di 5 pagaiate consecutive in ginocchio verranno squalificati.

-  Le pagaie devono avere un solo blade.

-  Ogni competitore nelle gare di Beach Race, ha la facoltà di indossare il leash di sicurezza. Può essere indossato un giubbino di salvataggio ed è consentito l'uso di un Camel-bag o in alternativa un marsupio contenente bevande.

-  Verranno puniti i possibili comportamenti antisportivi. Il motivo della squalifica deve essere messo per iscritto e contenere i motivi della squalifica.

-  I reclami relativi al risultato o svolgimento della gara devono essere presentati in modo scritto (con firma), anche con prove fotografiche e/o video, dall'atleta alla Giuria di Gara entro 30 minuti dall'esposizione del risultato ufficiale, con deposito di euro 50,00 da trattenere se il reclamo sarà respinto.
Dopo l'esame dell'appello, di tutte le prove presentate ed aver sentito le persone interessate, la decisione della Giuria di Gara sarà, salvo deroghe in particolari circostanze, definitiva senza possibilità di ulteriore appello.

-  L'Organizzazione si riserva la facoltà di apportare modifiche al presente regolamento fino al "Briefing pre-gara" che si terrà prima della partenza.


La Direzione SUP Race Grado